de fr it

PaulSchmid-Ammann

2.2.1900 Zurigo, 6.9.1984 Erlenbach (ZH), rif., di Zurigo. Figlio di Jakob Schmid, maestro di scuola elementare. (1962) Bertha Ammann, figlia di Jakob, agricoltore. Dopo le scuole nel cant. Zurigo e diversi periodi di pratica nel settore agricolo (1917-23), studiò ingegneria agraria al Politecnico fed. e all'Univ. di Zurigo (1923-26), conseguendo il diploma. Amministratore fondiario nel cant. Ticino (1927-28), dal 1928 al 1939 fu segr. dell'Unione sciaffusana dei contadini e come tale anche segr. del partito agrario e del relativo gruppo parlamentare nonché redattore dello Schaffhauser Bauer. Partecipò alla fondazione del settimanale Die Nation (1933), di cui fu in seguito anche redattore, e fu tra i promotori dell'iniziativa di crisi (1934) e del Movimento delle linee direttrici (1936). Redattore della Neue Bündner Zeitung (1940-49) e del Volksrecht (1948-64, caporedattore dal 1950), per il partito agrario fece parte del consiglio com. di Sciaffusa (1929-32), del Gran Consiglio cant. (1933-39), del Consiglio nazionale (1935, per tre sessioni) e del Gran Consiglio grigionese (1942-44). Rappresentò poi il PS nel Consiglio dell'educazione di Zurigo (1951-69). Si oppose al frontismo e al nazionalsocialismo e fu considerato un anello di congiunzione tra contadini e operai. Pubblicista politico, nel 1970 la facoltà di teol. dell'Univ. di Zurigo gli conferì il dottorato h.c.

Riferimenti bibliografici

  • Der politische Katholizismus, 1945
  • Der Freiheitskampf der neuen Zeit, 1948
  • Emil Klöti, Stadtpräsident von Zürich, 1965
  • Unterwegs von der politischen zur sozialen Demokratie: Lebenserinnerungen, 1978
  • Fondo presso AfZ
  • Schaffhauser Nachrichten, 2.2.2000
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Paul Schmid (nome alla nascita)
Dati biografici ∗︎ 2.2.1900 ✝︎ 6.9.1984