de fr it

FranzBaumgartner

3.8.1926 Gossau (SG), 15.11.1995 Männedorf, catt., di Oberriet (SG), dal 1956 di Zurigo. Figlio di Johann Gebhard, copritetto. 1) (1955) Susanne Hässig, di Rieden e Zurigo; 2) (1991) Therese Funk, di Spiez. Diplomatosi in ingegneria meccanica al Politecnico fed. di Zurigo, nel 1965 aprì uno studio commerciale e di consulenza a Herrliberg. Nel 1974 aderì al partito repubblicano; subentrato a James Schwarzenbach in Consiglio nazionale nella primavera del 1979, nell'ottobre dello stesso anno non venne però rieletto. Nel 1978 succedette a Schwarzenbach come pres. del partito repubblicano, carica che occupò fino allo scioglimento dello stesso nel 1989. Redattore della rivista Republikaner (1984-89), osteggiò l'adesione all'ONU, l'aiuto allo sviluppo, la soluzione dei termini, il nuovo diritto matrimoniale, il referendum sugli armamenti, l'imposta sul valore aggiunto e l'accoglienza illimitata dei richiedenti l'asilo.

Riferimenti bibliografici

  • Der Republikaner, 9.6.1978; 1984-1989
  • J. Frischknecht, Schweiz wir kommen, 1991, 169
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 3.8.1926 ✝︎ 15.11.1995

Suggerimento di citazione

Müller, Ueli: "Baumgartner, Franz", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 16.04.2002(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/006179/2002-04-16/, consultato il 03.03.2021.