de fr it

ErnstBieri

18.3.1920 Zurigo,21.11.2003 Zurigo, riformato, di Zurigo, Schangnau e Santa Maria Val Müstair. Figlio di Ernst, impiegato comunale. 1) (1950) Margrit Halter, figlia di Emil, veterinario e sindaco di Wigoltingen; 2) Helga Hnidek, dottoressa in lettere. Nel 1946 conseguì il dottorato in teologia all'Università di Zurigo. Fu redattore della pagina nazionale della Neue Zürcher Zeitung (1946-1966). Deputato del partito radicale al consiglio comunale (1947-1962) e al municipio di Zurigo (1966-1970; direttore delle finanze), fece inoltre parte del Consiglio nazionale (1967-1971). Nel 1971 lasciò la politica a favore dell'economia privata: fu socio (dal 1974) e in seguito membro della direzione commerciale e del consiglio di amministrazione (1975-1990) della Banca Julius Bär. Fu membro del Verein zur Förderung des Wehrwillens und der Wehrwissenschaft, associazione per la promozione della volontà di difesa e delle scienze militari attorno a Rudolf Farner e Gustav Däniker. Colonnello.

Riferimenti bibliografici

  • Stadtarchiv Zürich, Zurigo, documentazione relativa ai municipali
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 18.3.1920 ✝︎ 21.11.2003

Suggerimento di citazione

Illi, Martin: "Bieri, Ernst", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 07.11.2019(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/006182/2019-11-07/, consultato il 25.01.2021.