de fr it

FernandCottier

30.11.1901 Ginevra, 2.7.1985 Bruges (Belgio), catt., di Ginevra e Jaun. Figlio di Alexis Ferdinand, impiegato, e di Marie Catherine Dupasquier. (1927) Mathilde Amherd. Dopo la licenza in scienze economiche e sociali all'Univ. di Ginevra, si dedicò al turismo e al settore alberghiero, diventando segr. di direzione dell'hôtel Mayfair a Londra, e proprietario e amministratore degli alberghi International e Terminus a Ginevra, che appartenevano alla fam. della moglie. Deputato per il partito cristiano-sociale indipendente al Gran Consiglio ginevrino (1939-47) e Consigliere nazionale (1948-60), fu municipale (1942-62) e sindaco (1956-60) di Ginevra. Pres. del sindacato degli albergatori, fece parte del comitato direttivo della Soc. sviz. degli albergatori. Tenente colonnello di fanteria.

Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Barrelet, Jacques: "Cottier, Fernand", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 11.08.2005(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/006255/2005-08-11/, consultato il 09.05.2021.