de fr it

JostDillier

9.7.1921 Sarnen,28.4.2016 Sarnen, catt., di Sarnen e Kerns. Figlio di Christian e di Anna Omlin. Elisabeth Keel. Dopo le scuole dell'obbligo e il liceo a Sarnen, studiò diritto a Friburgo, conseguendo il dottorato e la patente di avvocato nel 1948. Titolare di uno studio a Sarnen dal 1949, dal 1950 al 1985 fu anche procuratore pubblico del cant. Obvaldo. D. fu segr. (1952-66) e pres. (1966-79) del partito conservatore obvaldese (dal 1957 partito conservatore cristiano-sociale, dal 1970 partito popolare democratico-cristiano), redattore dell'Obwaldner Volksfreund (1957-66), membro dei consigli patriziale e del villaggio di Sarnen (1950-58), sindaco di Sarnen (1958-70), deputato al Gran Consiglio (1958-74) nonché consigliere di amministrazione (1970-82) e vicepres. (dal 1974) della Banca cant. Dal 1970 deputato al Consiglio degli Stati, di cui fu pres. dal 30.11.1981 fino alla sua mancata rielezione da parte della Landsgemeinde il 25.4.1982, prese parte ai lavori di 150 commissioni. Dal 1976 al 1991 presiedette la commissione fed. degli impianti elettrici; dal 1979 al 1991 fu membro e poi anche pres. della commissione dell'assicurazione contro l'invalidità di Obvaldo.

Riferimenti bibliografici

  • «Obwalden 1945-1995», in Obwaldner Geschichtsblätter, 21, 1997, 561-728
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 9.7.1921 ✝︎ 28.4.2016