de fr it

GuyFontanet

27.7.1927 Ginevra,5.8.2014 Ginevra, catt., di Thônex. Figlio di Noël (->). Fratello di Jean-Claude (->). (1959) Lisette Vibert, insegnante di disegno, figlia di Marc, funzionario. Studiò diritto e lettere a Ginevra e Heidelberg. Avvocato dal 1954 al 1973, F. riaprì uno studio nel 1985 e patrocinò alcuni Stati in causa contro i dittatori spodestati, come le Filippine. Membro del partito indipendente cristiano sociale (poi partito popolare democratico) dal 1952, fu municipale di Chêne-Bougeries (1955-59), deputato al Gran Consiglio di Ginevra (1957-73) e al Consiglio nazionale (1971-78). Consigliere di Stato alla guida del Dip. di giustizia e polizia (1973-85), F. riformò i codici di procedura, istituì l'assistenza giur., legiferò in materia di esercizio dell'avvocatura, di polizia e di protezione contro l'utilizzo abusivo dei dati personali informatizzati. Fece inoltre costruire la prigione di Champ-Dollon e statalizzò i trasporti pubblici. Fino al 1993 fu pres. della Cassa di risparmio di Ginevra. Membro della commissione Widmer (questione giurassiana).

Link
Controllo di autorità
GND
VIAF