de fr it

EmilFurrer

18.2.1876 Seegräben, 17.10.1956 Zurigo, rif., di Gossau (ZH) e Zurigo. Figlio di Heinrich, vetturale di una filanda. (1902) Ida Müller, figlia di Johannes. Dopo la morte prematura dei genitori, compì un apprendistato di fabbro (1893-96) a Wald (ZH) e lavorò dapprima nella fabbrica di locomotive di Winterthur e poi, dal 1900, a Zurigo presso la Ferrovia del Nord-Est e le FFS (come fuochista dal 1902 e come macchinista dal 1906 al 1932). Pres. della cooperativa edilizia del Röntgenhof (1934-56), fece parte del Gran Consiglio zurighese (1920-34) e del Consiglio nazionale (1933-35) per il partito socialista. Pres. centrale del personale ferroviario (1908-18) e dell'Ass. sviz. del personale di locomotiva (1918-21), fu membro della commissione del personale FFS (1919-33) e della commissione paritetica incaricata di elaborare la legge sulla durata del lavoro nelle imprese di trasporto (1921-33). Sostenne le rivendicazioni sindacali della sua categoria professionale.

Riferimenti bibliografici

  • Volksrecht, 20 e 24.10.1956
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 18.2.1876 ✝︎ 17.10.1956