de fr it

GérardGlasson

3.7.1918 Bulle, 17.7.1982 Losanna, catt., di Bulle. Figlio di Alphonse, stampatore ed editore del giornale La Gruyère, e di Marie-Joséphine Esseiva, figlia di un contadino. Monique Perroud. Dopo le scuole dell'obbligo a Bulle e la maturità classica al liceo di Saint-Maurice, studiò scienze economiche all'Univ. di Friburgo. Parallelamente, dal 1939 scrisse per La Gruyère, firmando i propri contributi con le iniziali "G.G."; al giornale diede uno stile combattivo, attaccando soprattutto il regime conservatore di Friburgo fino all'apertura pluralistica degli anni 1960-70. Consigliere com. di Bulle, fu deputato radicale al Gran Consiglio friburghese (1946-74) e Consigliere nazionale (1966-75). Presiedette il Circolo delle arti e mestieri di Bulle e le sezioni della Gruyère e cant. (1958-64) del partito radicale. Tribuno e polemista, esprimeva le proprie idee con una foga che lo portò a più riprese davanti al tribunale. Fu autore di un'opera commemorativa per il centenario del "suo" giornale che raccoglie la cronologia di un sec. di storia della Gruyère.

Riferimenti bibliografici

  • De la diligence à la lune, 1982
  • La Gruyère, 20.7.1982
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 3.7.1918 ✝︎ 17.7.1982