de fr it

KarlGlatthard

8.10.1913 Meiringen, 11.6.1982 Mürren (com. Lauterbrunnen), di Meiringen. Figlio di Adolf, carrettiere e creatore di oggetti artistici in ferro battuto, e di Anna Brog. Fratello di Arnold (->). Margaritha Elisabeth Wahlen. Dopo le scuole elementari e secondarie e un apprendistato bancario a Meiringen, fece pratica in ist. bancari a Burgdorf, Ginevra e Berna. Fu poi ispettore presso l'amministrazione fed. delle contribuzioni (1945-48) e, dal 1953, comproprietario e direttore dell'impresa di costruzione Alb. Wahlen AG di Berna. Fu membro del comitato centrale dell'Ass. sviz. per l'esercizio fisico, pres. centrale della Federazione sviz. di sci (1963-75) e pres. centrale dell'Unione sviz. per lo sport (dal 1975). Fu municipale radicale a Berna (1956-67), deputato al Gran Consiglio bernese (1962-67) e al Consiglio nazionale (1967-71). In qualità di pres. di ass. e di uomo politico acquisì notorietà nello sport sviz., cui diede un'organizzazione amministrativa moderna, portando a notevoli successi la delegazione sviz. di sci ai giochi olimpici invernali del 1964, 1968 e 1972. Considerato uno dei padri dello sport sviz., fu lui stesso uno sportivo attivo e poliedrico. Colonnello.

Riferimenti bibliografici

  • Walliser Volksfreund, 26.1.1979
  • D. Traversini, L'enfance des chefs, 1980, 29-34
  • Der Bund, 12.6.1982
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF