de fr it

TheodorKloter

4.3.1916 Lengnau (AG), 30.4.1990 Meilen, rif., di Meilen e Lengnau. Figlio di Leo, portiere d'albergo, e di Ida Angst. Fratello di Karl (->). 1) (1942) Alice Bühler, figlia di Karl Friedrich; 2) (1977) Anita Baltensperger, figlia di Eugen, agricoltore. Dopo la scuola cant. a Lucerna, ottenne il diploma in chimica alla scuola tecnica superiore di Winterthur. Residente a Meilen, dal 1943 lavorò come dirigente, procuratore e capo del personale della Produktion AG (Migros); dal 1974 fu pres. e direttore della Eiwog, cooperativa per la costruzione di abitazioni in proprietà. Membro dell'Anello degli Indipendenti dal 1945, fu municipale (1954-58) e sindaco di Meilen (1958-74), Granconsigliere zurighese (1959-69) e Consigliere nazionale (1967-71 e 1973-83). In politica si impegnò soprattutto per la protezione delle acque e del paesaggio, per la legislazione sul diritto fondiario e la pianificazione del territorio.

Riferimenti bibliografici

  • P. Klaeger, «T. Kloter», in Heimatbuch Meilen, 1975, 153-156; 1990, 131 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 4.3.1916 ✝︎ 30.4.1990

Suggerimento di citazione

Bürgi, Markus: "Kloter, Theodor", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 15.12.2006(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/006413/2006-12-15/, consultato il 22.01.2021.