de fr it

AlbertOeri

Ritratto realizzato attorno al 1935 dal fotografo basilese Albert Teichmann (Biblioteca nazionale svizzera).
Ritratto realizzato attorno al 1935 dal fotografo basilese Albert Teichmann (Biblioteca nazionale svizzera).

21.9.1875 Sciaffusa, 22.12.1950 Riehen, rif., di Basilea e Zurigo. Figlio di Johann Jakob, docente liceale, e di Adele Oschwald. (1910) Hanna Preiswerk, di Basilea. Dopo le scuole a Basilea, studiò filologia classica e storia alle Univ. di Basilea, Gottinga e Berlino, conseguendo il dottorato a Basilea (1899). Docente liceale a Gotha (1900-01), fu redattore della Allgemeine Schweizer Zeitung (1901) e, dopo la fusione di quest'ultima con le Basler Nachrichten, responsabile delle pagine nazionali (1902-11), capo della sezione esteri (1911-25) e infine caporedattore (1925-49) della testata. Rappresentò il partito liberale sviz. nel Gran Consiglio basilese (1908-48, tra l'altro pres. della commissione per una nuova legge sull'Univ. nel 1935-37) e in Consiglio nazionale (1931-49). Nel 1934 il Consigliere fed. Giuseppe Motta lo nominò membro della delegazione sviz. alla Soc. delle Nazioni, dove promosse soprattutto la politica di neutralità della Conf. In veste di giornalista, Consigliere nazionale e cofondatore dell'Azione di resistenza nazionale, dopo il 1933 si oppose al nazionalsocialismo e con i suoi editoriali e commenti sulla politica estera divenne uno dei massimi esponenti della Difesa spirituale (Oeri-Tagesberichte, 1946; seconda edizione nel 1999). Contemporaneamente si impegnò a favore dell'accoglienza dei rifugiati, della libertà di stampa e di informazione e contro la censura. Per questo motivo entrò nel mirino della Petizione dei 200, che sollecitò il Consiglio fed. a intervenire più duramente contro la stampa e tra l'altro a rimuovere O. dalla carica di caporedattore delle Basler Nachrichten. Nel 1945 fu insignito del dottorato h.c. in diritto dell'Univ. di Basilea e del dottorato h.c. in medicina dell'Univ. di Berna.

Riferimenti bibliografici

  • Wann soll die Schweiz dem Völkerbund beitreten?, 1920
  • Alte Front, 1933
  • Sorge um Europa, a cura di J. Gauss, 1977
  • Festschrift A. Oeri, 1945
  • U. Fink, A. Oeri als Publizist und Politiker zwischen den beiden Weltkriegen, 1971
  • J. Gauss, Kritische Betrachtungen A. Oeris zur europäischen Politik seiner Zeit, 1975
  • AA. VV., A. Oeri, 1875 bis 1950, 2002
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF