de fr it

LeoMann

3.1.1890 Selzach, 11.6.1958 Pratteln, catt., di Sainte-Croix. Figlio di Johann e di Rosalia Bur. (1941) Martha Josephine Ley nata Ackermann, di Mümliswil. Terminate le scuole e l'ist. magistrale a Selzach e Soletta, insegnò nel cant. Soletta. Dopo la prima guerra mondiale studiò diritto a Jena, Berlino e Zurigo e dal 1923 fu attivo quale avvocato a Pratteln. Fu deputato socialista al Gran Consiglio di Basilea Campagna (1927-45 e 1953-58, pres. nel 1936-37), Consigliere nazionale (1935-51) e Consigliere di Stato (1945-50, pres. nel 1947-48). Quale direttore del Dip. dell'educazione pubblica promosse una nuova legge scolastica (1946). Fece inoltre parte del consiglio di banca della Banca cant. di Basilea Campagna (1933-58).

Riferimenti bibliografici

  • BHB, 8, 1958, 195-198
  • K. Birkhäuser (a cura di), Personenlexikon des Kantons Basel-Landschaft, 1997, 107
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Brassel-Moser, Ruedi: "Mann, Leo", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 27.10.2009(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/006494/2009-10-27/, consultato il 27.11.2020.