de fr it

ChristianMeier

3.6.1889 Netstal, 3.12.1959 Glarona, rif., di Schleitheim. Figlio di Christian, fonditore, e di Maria Leuzinger. (1921) Maria Hemmi, figlia di Johann. Dal 1911 falegname in diverse grandi città della Germania, studiò da autodidatta questioni di economia pubblica e di politica sociale. Primo segr. dell'Unione operaia del cant. Glarona (1918), fu cofondatore (1918) e pres. (fino al 1959) del cartello sindacale cant., e pres. del PS glaronese (1918-59). Fu municipale di Netstal (1926-59), Gran Consigliere glaronese (1920-59) e primo deputato socialista del cant. al Consiglio nazionale (1943-59), dove fece parte della commissione fed. dell'AVS. Membro del comitato centrale del PS (1919-59), si oppose fermamente all'anarchismo e difese i principi democratici. Si impegnò per lo sviluppo dell'assicurazione contro la disoccupazione e per i contratti di lavoro collettivi nell'artigianato e nell'industria.

Riferimenti bibliografici

  • Glarus und die Schweiz, 1991, 79 sg.
  • 75 Jahre und so weiter, 1995, 101-106
  • S. Peter-Kubli, Netstal, 2000, 326-330
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Laupper, Hans; Feller-Vest, Veronika: "Meier, Christian", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 15.11.2007(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/006505/2007-11-15/, consultato il 24.11.2020.