de fr it

UlrichMeyer

20.5.1903 Lucerna, 20.4.1987 Zollikon, rif., di Lucerna e dal 1955 di Zollikon. Figlio di Ulrich, commerciante di pelli, e di Barbara Ursula Sigrist. (1928) Betty Araceli Boller, figlia di Johann Jakob, di Zurigo. Conseguiti il diploma commerciale e la maturità a Losanna, rilevò dal suocero un'impresa per l'installazione di impianti sanitari e di riscaldamento a Zurigo. Fu pres. dell'Ass. padronale sviz. lattonieri e installatori (1941-51) e pres. (1951-68), poi pres. onorario, dell'Unione sviz. delle arti e mestieri. Consigliere nazionale zurighese per il partito radicale democratico (1955-71), M. si occupò spec. di politica commerciale e sociale e fu, fra l'altro, pres. della commissione del Consiglio nazionale per la settima revisione dell'AVS. Fu pres. del consiglio di fondazione del Fondo nazionale sviz. (1971-74), membro del consiglio di banca della Banca nazionale sviz. e del consiglio di amministrazione dell'Ist. nazionale sviz. di assicurazione contro gli infortuni.

Riferimenti bibliografici

  • NZZ, 22.4.1987
  • Schweizerische Gewerbezeitung, 30.4.1987
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 20.5.1903 ✝︎ 20.4.1987