de fr it

AlexandreMoriaud

7.3.1871 Carouge (GE), 8.11.1955 Ginevra, rif., di Carouge. Figlio di Pierre (->). Ida Barbara Kübler, figlia di Ulrich, commerciante di pietre fini. Studiò diritto a Ginevra, in Francia e in Germania. Avvocato, fu giudice supplente al Tribunale fed. e pres. dell'ordine degli avvocati (1923). Radicale, fu consigliere com. di Plainpalais (oggi com. Ginevra, 1906-10), deputato al Gran Consiglio ginevrino (1917-19), Consigliere agli Stati (1923-31) e Consigliere di Stato (lavori pubblici e poi finanze, 1924-31). Delegato del Consiglio di Stato nel consiglio di amministrazione della Banca di Ginevra, fu oggetto di una procedura penale con l'accusa di corruzione passiva. Arrestato nel settembre del 1931, venne rilasciato dopo qualche giorno; il procuratore generale archiviò l'azione giudiziaria nel 1934. Fu membro fondatore dell'Unione ciclistica sviz. (1896) e pres. del Touring Club sviz. (1912-16, poi pres. onorario).

Riferimenti bibliografici

  • Ma réponse aux attaques dirigées contre moi à l'occasion de l'affaire de la Banque de Genève, 1931
  • Journal de Genève, 24.9.1931; 9.11.1955
  • P. Logoz, «L'affaire de la Banque de Genève», in Rivista penale svizzera, 48, 1934, 415-451
  • La Suisse, 9.11.1955
  • Tribune de Genève, 9.11.1955
  • Le Genevois, 12.11.1955
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF