de fr it

JeanPozzi

26.6.1892 Wattwil, 7.12.1961 Wattwil, catt., di Genestrerio (oggi com. Mendrisio). Figlio di Michele, maestro muratore e fondatore di un'impresa di costruzioni a Wattwil, e di Katharina Ehrmann. (1924) Lydia Stefani, figlia di Peter, albergatore. Frequentò la scuola d'arti e mestieri e la scuola tecnica superiore di Winterthur, conseguendo il diploma presso la sezione del genio civile e, nel 1944, il diploma di impresario costruttore. Fu attivo come collaboratore presso la ditta di costruzioni paterna, che ampliò assieme al fratello Paul. Radicale, fu municipale di Wattwil (1921-30), pres. della corporazione com. (1942-61), membro del Gran Consiglio sangallese (1927-51, pres. nel 1944) e del Consiglio nazionale (1947-59). Fu inoltre vicepres. della Soc. cant. degli impresari costruttori (1932-61), nonché membro della direzione centrale (1947-61), vicepres. (1950-61) e cassiere centrale (1958-61) della Soc. sviz. degli impresari costruttori. Tenente colonnello delle truppe del genio.

Riferimenti bibliografici

  • Der Toggenburger, 8 e 11.12.1961
  • Hoch- und Tiefbau, 1961, n. 51/52, 435 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 26.6.1892 ✝︎ 7.12.1961