de fr it

WernerReich

16.7.1917 Basilea, 27.5.1994 Zurigo, rif., di Basilea e Salez (com. Sennwald). Figlio di Arnold e di Marie Pauline Borer. 1) Lydia Margarita Lauchenauer; 2) Rubini Savelacou; 3) Margarete Luise Zink. Dopo la scuola reale superiore a Basilea studiò diritto ed economia a Zurigo, dove conseguì il dottorato in diritto (1941). Tra il 1943 e il 1956 fu titolare di uno studio legale a Zurigo; in seguito rilevò la Kommerz-Union AG di Zurigo (1956) e fu attivo come consulente finanziario ed economico. A Zurigo fondò la scuola superiore di partito del PRD (1941) e il movimento dei Giovani radicali (1942). Membro del PRD, aderì poi al Movimento repubblicano. Nel 1970 si trasferì a Zugo, dove fu eletto nel Gran Consiglio tra le file dei repubblicani. Nel 1971 tornò a Zurigo, che rappresentò in Consiglio nazionale (1971-75, membro della frazione che raggruppava repubblicani e deputati dell'Azione nazionale). R. si espresse soprattutto su questioni legate al rapporto tra giovani e politica e all'inforestierimento. Presiedette il comitato d'azione Salvate l'Engadina.

Riferimenti bibliografici

  • M. Reich, Zur Erinnerung an Dr. iur. W. Reich, 1994
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 16.7.1917 ✝︎ 27.5.1994