de fr it

OttoPfändler

30.5.1890 Flawil, 24.1.1978 Zurigo, rif., di Flawil. Figlio di Alfred, ricamatore, e di Bertha Müller. (1914) Anna Katharina Müller, figlia di Johann Jakob, oste e agricoltore. Dopo aver frequentato l'ist. magistrale di Rorschach (1906-10), fu insegnante di scuola elementare a Balgach (1910-18) e San Gallo (1918-39). In seguito fu responsabile dell'AdI a Zurigo (1940-44) e direttore della cassa pensione della Migros (1944-58). Fece parte del Gran Consiglio sangallese per l'AdI (1939) e del Consiglio nazionale (1939-43). Diede il nome all'iniziativa depositata nel 1940 dall'AdI per la riorganizzazione del Consiglio nazionale, che chiedeva tra l'altro la riduzione del numero dei parlamentari, l'obbligo di dichiarare la loro professione e la loro funzione in seno ai consigli di amministrazione nonché la limitazione della durata dei mandati. Fu tra i più attivi sostenitori dell'AdI. L'elezione di Karl Kobelt in Consiglio fed. (1941) avvenne su proposta di P. Tenente colonnello.

Riferimenti bibliografici

  • Rückblick auf mein Leben, 1975
  • Wir Brückenbauer, 3.2.1978
Link
Controllo di autorità
GND
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 30.5.1890 ✝︎ 24.1.1978