de fr it

HannyThalmann

Ritratto fotografico realizzato attorno al 1965 (Biblioteca nazionale svizzera).
Ritratto fotografico realizzato attorno al 1965 (Biblioteca nazionale svizzera).

26.7.1912 Gossau (SG), 11.5.2000 San Gallo, catt., di Jonschwil. Figlia di Johann, insegnante di scuola reale, e di Hermina Senti. Nubile. Dopo un apprendistato commerciale, frequentò la scuola di commercio presso l'ist. di Menzingen e, nel 1933-37, l'Univ. di San Gallo, dove ottenne il diploma di insegnante di materie commerciali; nel 1943 fu la prima donna a conseguire il dottorato in economia. Insegnante di materie commerciali alla scuola professionale per il commercio al dettaglio di San Gallo (1945-74, dal 1958 rettrice), fece parte del comitato della Centrale delle ass. femminili del cant. San Gallo (1950-81) e fu membro del comitato cant. della Lega delle donne catt. di San Gallo-Appenzello (1954-88). Grazie alle sue conferenze riuscì ad attirare l'attenzione delle donne su temi di attualità come il suffragio femminile. Fu la prima donna a far parte del Consiglio dell'educazione del cant. San Gallo (1968-83) e la prima Sangallese a sedere in Consiglio nazionale (1971-79, PPD), dove si occupò spec. di questioni sociali e formative. Contribuì inoltre alla stesura della nuova legge sulla formazione professionale e si impegnò a favore dell'assicurazione maternità (1975-78). Sul piano cant. acquisì meriti nel promuovere la formazione e il perfezionamento professionale delle donne.

Riferimenti bibliografici

  • M. Widmer, H. Witzig (a cura di), Blütenweiss bis rabenschwarz, 2003, 395 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF