de fr it

HansTrümpy

30.5.1891 Ennenda (oggi com. Glarona), 18.4.1974 Glarona, rif., di Ennenda. Figlio di Johann Balthasar, impiegato delle ferrovie e capo della cancelleria cant., e di Susanna Stüssi. (1916) Anna Oertli, figlia di Johann, telegrafista. Dopo gli studi di diritto a Zurigo e Berna e il dottorato (1915), fu cancelliere del tribunale a Glarona (1915-18), aggiunto presso il servizio fed. dell'economia delle acque (1918-24), capo della cancelleria del cant. Glarona (1924-37) e caporedattore delle Glarner Nachrichten (1937-66). Fu pres. del consiglio scolastico di Ennenda (1932-41) e dell'Augenscheingericht (tribunale competente per i beni immobili e i relativi diritti, 1937-68) e membro del Gran Consiglio glaronese (1938-44 e 1947-61). Esponente del partito democratico e dei lavoratori, fu Consigliere nazionale (1937-43), dapprima senza gruppo parlamentare, poi tra le file dei radicali democratici. Con i suoi commenti e la rubrica Schweizerisches diede lustro alle Glarner Nachrichten anche oltre le frontiere cant.

Riferimenti bibliografici

  • Glarus und die Schweiz, 1991, 79
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Laupper, Hans; Feller-Vest, Veronika: "Trümpy, Hans", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 21.09.2011(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/006712/2011-09-21/, consultato il 17.01.2021.