de fr it

WalterTuchschmid

12.9.1893 Frauenfeld, 27.5.1963 Winterthur, rif., di Thundorf e Frauenfeld. Figlio di Jakob, maestro fabbro e fabbro d'arte, e di Rosine Baumgartner. (1919) Sophie Kull, figlia di Eugen, responsabile dell'amministrazione del materiale didattico. Dopo la morte del padre (1909) compì un apprendistato di fabbro e fu operaio a Karlsruhe e Hannover. Nel 1913-14 frequentò la scuola professionale ted. per la forgiatura edile e d'arte a Rosswein (Sassonia). Tecnico a Breslavia e, dal 1915, a Stoccarda, nel 1916 rilevò dalla sorella Rosa la ditta dei genitori (Jakob Tuchschmids Erben) e la trasformò in un'impresa industriale di costruzioni in acciaio, in metallo e metallo leggero. Municipale radicale (dal 1919) e vicesindaco (1935-46) di Frauenfeld, fu deputato al Gran Consiglio turgoviese (1935-59, pres. 1944-45) e al Consiglio nazionale (1951-59). Presiedette l'Unione turgoviese di arti e mestieri (1928-38).

Riferimenti bibliografici

  • Thurgauer Zeitung, 29.5.1963
  • Thurgauer Jahrbuch, 1964
  • H. Ruprecht, Vom Holzkochherd zu Stahl-Glas-Konstruktionen, 2004, 31-59
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 12.9.1893 ✝︎ 27.5.1963