de fr it

ErichUllmann

15.10.1892 Mammern, 11.12.1965 Winterthur, rif., di Eschenz e Mammern. Figlio di Oscar (->). (1919) Johanna, figlia di Otto Bridler. Studiò agronomia al Politecnico fed. di Zurigo e a Lipsia, ottenendo il diploma di ingegnere agrario. In seguito rilevò e gestì la tenuta Neuburg presso Mammern (dal 1919). Fece parte della commissione della Ortsgemeinde (1925-49), fu pres. della commissione scolastica di Mammern (1935-65), deputato radicale al Gran Consiglio turgoviese (1935-47; pres. nel 1943-44) e Consigliere agli Stati (1939-63). Membro del comitato direttivo della Federazione turgoviese dei produttori di latte (dal 1920; pres. nel 1944-65), fece inolte parte del comitato (dal 1935) e del comitato direttivo (dal 1943) dell'Unione centrale dei produttori sviz. di latte. Nel 1959 si impegnò senza successo a favore del suffragio femminile. Cacciatore, contribuì alla revisione parziale della legge fed. sulla caccia del 1962. Fu colonnello di Stato maggiore generale (1927-41).

Riferimenti bibliografici

  • Thurgauer Zeitung, 13.12.1965
  • Bote vom Untersee, 14 e 17.12.1965
  • Thurgauer Jahrbuch, 1967
  • A. O. Fleisch, Geschichte der Klinik Schloss Mammern, 1989, 48 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Salathé, André: "Ullmann, Erich", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 15.04.2011(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/006721/2011-04-15/, consultato il 16.01.2021.