de fr it

Kurt vonArx

16.8.1921 Mels, 29.5.1972 Zurigo, catt., di Niedergösgen. Figlio di Arthur, commesso, e di Katharina Bamert. Cilla Nietlisbach, figlia di Emil Nietlispach. Di fam. modesta, dopo gli studi secondari a Svitto conseguì il dottorato in diritto a Zurigo (1947). Responsabile dell'ufficio giudiziario di polizia a Zurigo, nel 1952 aprì uno studio legale. Maggiore della gendarmeria dell'esercito (1969), fu pres. cant. del partito cristiano-sociale (1964-72), membro del legislativo cant. (1967-71), Consigliere nazionale (1969-72). Politico eclettico e socialmente impegnato, fautore del suffragio femminile e della protezione dell'ambiente, si dimostrò interlocutore sagace e arguto. Fece parte della Soc. degli studenti sviz.

Riferimenti bibliografici

  • Zürichsee-Zeitung, 1971, n. 15
  • Neue Zürcher Nachrichten, 1972, n. 125
  • NZZ, 1972, n. 253
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 16.8.1921 ✝︎ 29.5.1972