de fr it

ErichWeisskopf

21.12.1920 Zurigo, 23.12.1984 Berna, di Pratteln. Figlio di Walter Franz e di Franziska Gertrud Amalie Karoline Krage. (1949) Andrée Marguerite Bourquin, figlia di Albert Auguste. Dopo la maturità a Bregenz, studiò a Basilea e Berna, conseguendo il dottorato in economia politica (1948). Fu segr. centrale dell'Ass. del personale della Conf. e redattore della Gazzetta dei funzionari fed. (1953-78). Membro del Gran Consiglio bernese (1958-63), fu Consigliere nazionale per il PRD (1963-71). Fece parte delle commissioni degli affari militari e delle PTT, di 34 commissioni non permanenti e del consiglio di amministrazione delle PTT. Una caduta davanti a Palazzo fed. (1971) lo lasciò gravemente impedito nel camminare; da allora si impegnò a favore delle persone disabili. Tenente colonnello.

Riferimenti bibliografici

  • Der Bund, 9.12.1978; 28.12.1984
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 21.12.1920 ✝︎ 23.12.1984

Suggerimento di citazione

Hättenschwiler, Diego: "Weisskopf, Erich", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 08.08.2012(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/006750/2012-08-08/, consultato il 15.04.2021.