de fr it

Albert LouisRichard

4.4.1826 Ginevra, 1.1.1905 Ginevra, rif., di Carouge (GE). Figlio di Jean-Daniel, cassiere, e di Jeanne Albertine Och. Julie Mignot, figlia di Jeanne Louise. Fu deputato radicale al Gran Consiglio ginevrino (1852-54, 1858-62, 1864-72) e Consigliere di Stato (1863-70, direttore del Dip. dell'istruzione pubblica), rieletto nel 1865 sulla lista del partito indipendente. Nel 1870, in seguito alle dimissioni in corpore del Consiglio di Stato (ritorno al potere dei radicali), fu sconfessato dal suo partito e si ritirò dalla vita pubblica. Fu attivo presso la Cassa di sconto (1871), poi quale associato presso la casa Maunoir et Cie (agenti di cambio) fino alla nomina a direttore della Banca di Ginevra (1896). Fu per diversi anni redattore della Revue de Genève.

Riferimenti bibliografici

  • Journal de Genève, 4.1.1905
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 4.4.1826 ✝︎ 1.1.1905

Suggerimento di citazione

Barrelet, Jacques: "Richard, Albert Louis", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 02.12.2009(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/006805/2009-12-02/, consultato il 25.10.2020.