de fr it

AdolpheVautier

18.6.1858 Carouge (GE), 22.8.1914 Plainpalais (oggi. com. Ginevra), rif., di Ginevra. Figlio di Moïse (->). (1891) Joséphine Sidonie Saint Martin, figlia di Jean-Baptiste, cittadina franc. Compì studi commerciali a Ginevra e nella Svizzera ted. Riprese la direzione della fabbrica di lime fondata dal nonno e ne mantenne una buona reputazione. Fu consigliere com. a Carouge (1882-1902) e deputato liberale radicale al Gran Consiglio ginevrino (1895-1901, 1910-13). Consigliere di Stato dal 1909 alla morte (Dip. di giustizia e polizia e, dal 1912, Dip. dell'interno e dell'agricoltura), chiuse la prigione dell'Evêché e fece trasferire i detenuti a Thorberg e Witzwil. Fu il primo responsabile del corpo ausiliario di salvataggio, fondato nel 1893 a Carouge.

Riferimenti bibliografici

  • La Patrie suisse, n. 546, 1914, 209 sg.
  • Le Carougeois, 30.9.1982
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 18.6.1858 ✝︎ 22.8.1914