de fr it

JohannesMeyer

9.10.1801 Itingen, 13.7.1877 Liestal, rif., di Itingen. Figlio di Heinrich, veterinario e oste, e di Ursula Schäfer. (1835) Anna Wittwer. Dopo un anno in Svizzera franc. e un tirocinio commerciale a Basilea, fino al 1830 fu commerciante a Lione. Nel nuovo cant. Basilea Campagna fu Consigliere di Stato (1832-54, Dip. delle finanze, quattro volte pres.). Fece parte del Consiglio dell'educazione (1835-36) e della Costituente (1838) e fu inviato alla Dieta fed. (1835, 1836). Fu un esponente del partito dell'ordine e dei cosiddetti "Anti" (avversari del movimento democratico). Cofondatore (1849) e primo pres. del consiglio di amministrazione della Banca ipotecaria di Basilea Campagna (fino al 1872), fu cofondatore (1853) e membro del consiglio di amministrazione e della direzione della Ferrovia centrale sviz. (1853-69), Nel 1854 fu inoltre tra i fondatori della Basellandschaftliche Zeitung. Dall'inizio degli anni 1840-50 fu colpito da paralisi del lato destro. Massone.

Riferimenti bibliografici

  • Basellandschaftliche Zeitung, 16.2.1977
  • K. Birkhäuser (a cura di), Personenlexikon des Kantons Basel-Landschaft, 1997, 111
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 9.10.1801 ✝︎ 13.7.1877