de fr it

GottliebBegle

8.2.1818 Liestal, 29.9.1891 Domdidier, rif., di Satteins (Vorarlberg), dal 1823 di Liestal. Figlio di Johann Jakob, muratore, e di Elisa Meyer, di Itingen. Fanny Louise Abt, di Bretzwil. Da ragazzo fu testimone dei disordini che portarono alla scissione tra Basilea Città e Basilea Campagna. Dopo una formazione giur. fu attivo come avvocato. Nel 1845 partecipò alla seconda spedizione dei Corpi franchi (marzo-aprile), fu redattore del settimanale filogovernativo Basellandschaftliches Wochenblatt (maggio-luglio) e fondò il foglio d'opposizione moderato Vaterländische Zeitung. Membro del Gran Consiglio di Basilea Campagna (1844-48) e della Costituente cant. (1850 e 1863), fu prefetto del distr. di Waldenburg (1848-66) e Consigliere di Stato dal 1866 al 1872 (Dip. militare e polizia, poi finanze). Promosse l'industria orologiera nella valle di Waldenburg e nel 1853 divenne primo direttore della Soc. di orologeria di Waldenburg. In gioventù aderì alle idee radicali, ma poi si situò tra il partito dell'ordine e il partito del movimento. Dal 1862 membro dell'Unione patriottica, si oppose al movimento democratico di Christoph Rolle.

Riferimenti bibliografici

  • Geschichte der Landschaft Basel und des Kantons Basellandschaft, 2, 1932, 551, 604
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 8.2.1818 ✝︎ 29.9.1891