de fr it

OttoKopp

31.1.1903 San Gallo, 1.8.1972 Liestal, rif., di Lütisburg. Figlio di Otto, impiegato delle ferrovie, e di Frieda Zuberbühler. (1929) Helene Müller, di Langenbruck. Frequentò le scuole a San Gallo e l'ist. magistrale di Schiers. Fu insegnante elementare a Zeglingen, Gelterkinden e Liestal (1922-47). Sostenne la teoria dell'economia libera di Silvio Gesell. Critico nei confronti della tendenza accomodante delle autorità durante la seconda guerra mondiale, perse un processo per diffamazione contro il capo della polizia di Basilea Campagna, ma nel 1947 ottenne una vittoria morale con l'elezione al Consiglio di Stato sulla lista del PS. Direttore del Dip. delle finanze (1947-53) e di quello dell'educazione (1953-59, dal 1948 come indipendente), fu apprezzato in particolare per la legge fiscale (1952), per quella sulle borse di studio (1954) e per la creazione di sezioni preginnasiali nelle scuole secondarie.

Riferimenti bibliografici

  • Mehr als sonderbar, 1947
  • Zum Andenken an O. Kopp, alt Regierungsrat Liestal, 1972 (presso KBBL)
  • R. Brassel-Moser, "Das Schweizerhaus muss sauber sein", 1999, 178-205
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 31.1.1903 ✝︎ 1.8.1972