de fr it

AntonSchmid

9.11.1792 Altdorf (UR), 28.1.1880 Altdorf, catt., di Uri. Figlio di Franz Martin, tesoriere cant., e di Katharina Gerig. (1837) Karolina Curti, figlia di Josef Anton, facoltoso commerciante. Cognato di Franz Xaver Zgraggen. Dopo la scuola lat. di Altdorf e un apprendistato commerciale da Josef Tanner a Bellinzona, fu assistente alla cancelleria com. di Altdorf e segr. per la casa di spedizione Muheim. Ufficiale al servizio della Francia (1815-30), partecipò a una campagna in Spagna (1823) e divenne tenente colonnello. Fu Vicelandamano (1832-34), Landamano di Uri (1834-38) e capitano generale (1839-47), brigadiere delle truppe del Sonderbund e alfiere (1850-52).

Nel governo urano si adoperò soprattutto per gli affari militari e i trasporti. Quale inviato alla Dieta fed. (1833-47) sostenne una posizione conservatrice intransigente. Temporaneamente allontanato dal governo dopo la sconfitta dei federalisti, vi rientrò nel 1850. Nel 1852 la Landsgemeinde non lo rielesse a causa del suo impegno per una legge penale severa. Entrato al servizio del papa (1855), creò un reggimento straniero e nel 1859 sottomise Perugia: il suo inglorioso ruolo nell'assalto alla città gli valse da un lato l'appellativo di "carnefice di Perugia" e dall'altro la promozione a generale. Nel 1860, dopo l'invasione dei Piemontesi nello Stato della Chiesa, ritornò a Uri, dove visse fino alla morte quale beneficiario di rendite. Tra gli ultimi ad aver percorso una classica carriera di magistrato di tipo tradizionale, alla vigilia della guerra del Sonderbund fu uno dei maggiori esponenti dei cant. federalisti.

Riferimenti bibliografici

  • StAUR
  • Urner Zeitung, 1880, n. 5
  • U. Kälin, Die Urner Magistratenfamilien, 1991
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 9.11.1792 ✝︎ 28.1.1880