de fr it

GiosiaBernasconi

31.7.1831 Riva San Vitale, 5.12.1893 Capolago, catt., di Riva San Vitale. Figlio di Camillo, avvocato. Annetta Vailati. Dopo gli studi in giurisprudenza a Torino, conclusi nel 1863, fu dapprima avvocato e notaio a Riva San Vitale, poi funzionario presso la direzione fed. dei dazi a Lugano (1878-84). Liberale radicale, fece parte del Consiglio di Stato (1874-77) e del Gran Consiglio (1877-81). Trasferitosi a Capolago nel 1884, fu sindaco del com. dal 1890 al 1893. Membro della Soc. degli amici dell'educazione del popolo (1860-93).

Riferimenti bibliografici

  • M. Agliati, A. M. Redaelli, La storia di Capolago, 1991
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 31.7.1831 ✝︎ 5.12.1893

Suggerimento di citazione

Crivelli, Pablo: "Bernasconi, Giosia", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 14.06.2002. Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/006965/2002-06-14/, consultato il 29.11.2021.