de fr it

LuigiColombi

Litografia per la Schweizerische Portrait-Gallerie, Zurigo, Orell Füssli, 1893 (Archivio di Stato del Cantone Ticino, Bellinzona).
Litografia per la Schweizerische Portrait-Gallerie, Zurigo, Orell Füssli, 1893 (Archivio di Stato del Cantone Ticino, Bellinzona).

10.8.1851 Bellinzona, 18.12.1927 Bellinzona, di Bellinzona. Figlio di Carlo, tipografo ed editore, esule it. nel Ticino dopo i moti del 1848. Maria Hofer. Studiò a Berna e Heidelberg, conseguendo il dottorato in legge. Dopo un periodo di pratica a Bellinzona, fu nominato segr. del Tribunale fed. (1875-90), di cui fu poi giudice supplente (1895-1900). Tra il 1894 e il 1896 fu chiamato a far parte della commissione dei periti per il primo progetto di Codice penale sviz.; in precedenza aveva presieduto il congresso intern. di Lugano per il miglioramento del sistema penitenziario. Uomo di vastissima cultura giuridica, si distinse e fu apprezzato per i suoi numerosissimi lavori di elaborazione e di traduzione di Codici, commentari, leggi, regolamenti.

Consigliere di Stato radicale (1890-1905), diresse i Dip. di giustizia, polizia e militare. Fu pure deputato al Gran Consiglio (1905-27) e municipale di Bellinzona (1909-19). Sollecitato a far parte del "Governo di pacificazione", svolse un notevole lavoro di ammodernamento legislativo nei dip. assegnatigli. Gran parte dell'opera di rinnovamento giur. del cant. Ticino portò la sua impronta. Interprete dello spirito negoziale e pragmatico, si adoperò presso il Consiglio fed. per sopprimere i processi sui fatti di corruzione legati alle elezioni cant. del 1889 e si impegnò per risolvere il contenzioso fra la Banca cant. e lo Stato in seguito alle malversazioni del cassiere cant. Luigi Scazziga (1890). Redattore con Stefano Gabuzzi del Repertorio di giurisprudenza patria (1880-98), fu collaboratore del Journal des tribunaux e della Semaine judiciaire di Losanna. Direttore del giornale di partito Il Dovere (1905-19), fu corrispondente di decine di giornali sviz. ed esteri. Fu tenente colonnello. Per i suoi meriti in campo giur. l'Univ. di Zurigo gli conferì il dottorato h. c.

Riferimenti bibliografici

  • Manuale per Funzionari, Municipi, Sodalizi e Cittadini, 1892
  • Esecuzioni fallimenti e ipoteche, 1892
  • Fondo L. Colombi, presso ASTI
  • Il Dovere, 20.12.1927
  • Il Dovere, inserto speciale, settembre 1987
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF