de fr it

EmilioForni

26.10.1883 Lione, 30.12.1946 Bellinzona, di Bedretto. Figlio di Cesare, cameriere, e di Matilde Vella, contadina. Luigia Truttmann. Dopo la maturità fed. alla scuola cant. di commercio di San Gallo, conseguì il diploma di ingegnere civile al Politecnico fed. di Zurigo. Lavorò per le FFS. Liberale radicale, fu municipale di Faido (1916-20), consigliere com. (1924-28) e municipale (1928-33) di Bellinzona. Membro del Gran Consiglio ticinese (1917-21 e 1927), fu eletto nel Consiglio di Stato nel 1921, ma rinunciò alla carica. Dopo la scissione del partito liberale radicale del 1934, si schierò con i cosiddetti unificati, che rappresentò nel Consiglio di Stato dal 1935 al 1946 (Dip. delle pubbliche costruzioni e militare).

Riferimenti bibliografici

  • R. Bianchi, Il Ticino politico contemporaneo, 1921-1975, 1989
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 26.10.1883 ✝︎ 30.12.1946