de fr it

FedericoGhisletta

27.5.1907 Camorino, 3.5.1989 Bellinzona, di Camorino. Figlio di Giuseppe, agricoltore. Giulietta Regusci, figlia di Cesare, contadino. Interrotti gli studi commerciali a causa di una grave malattia, si occupò dell'azienda agricola paterna. Nel 1942 venne assunto dalla Federazione ticinese produttori di latte; dal 1947 fu sostituto e poi segr. agricolo cant. (1958-59). Nel 1932 aveva aderito al partito socialista; fu municipale (1932-40) e sindaco (1948-59) di Camorino. Fu deputato al Gran Consiglio (1935-59, pres. 1954) e Consigliere di Stato (1959-71). Pres. del partito socialista ticinese dal 1967 al 1971, si trovò a gestire il delicato momento della scissione interna da cui nacque il partito socialista autonomo. Fu inoltre fondatore e pres. dell'Ass. ticinese Terza Età e pres. della cooperativa editrice di Libera Stampa. Uomo schivo e pragmatico, fu tra i dirigenti socialisti più attenti alla realtà contadina.

Riferimenti bibliografici

  • Libera Stampa, 5.5.1989
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF