de fr it

Johann MartinMeyer

7.3.1825 Herisau, 18.9.1893 Herisau, rif., di Herisau. Figlio di Laurenz (->). Nipote di Emanuel (->). Anna Elisabetha Signer, figlia di Johann Jakob, proprietario di un'impresa di apprettatura. Dopo una formazione commerciale a Trieste, entrò nell'azienda paterna. Con l'aiuto del cognato Johann Jakob Signer, nel 1879 rilevò la ditta di apprettatura dei Würzer a Herisau che, con il nome di Meyer & Co, riuscì a rafforzare notevolmente; essa rimase di proprietà della fam. fino al 1926. Fu municipale di Herisau (1853-67), deputato al Gran Consiglio di Appenzello Esterno (1859-60, 1862-67, 1873-93), capitano generale (1867-71) e Vicelandamano (1871-72), carica da cui venne destituito su sua espressa richiesta. Inoltre fu membro dell'amministrazione delle assicurazioni (1862-67, 1873-93) e vicepres. del consiglio di amministrazione della Banca cant. (1876-93). Appassionato di botanica e di escursioni in montagna, allestì un erbario delle piante di Herisau e sostenne le rivendicazioni territoriali di Appenzello Esterno relative alla cima del Säntis.

Riferimenti bibliografici

  • AJb, 22, 1894, 148-52
  • K. H. Meyer, Einiges aus der Geschichte der Meyer vom Schochenberg, Herisau, 1987, 36-38
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 7.3.1825 ✝︎ 18.9.1893