de fr it

AbelMerian

4.4.1771 Basilea, 9.3.1842 Basilea, rif., di Basilea. Figlio di Abel, cancelliere del vino (Weinschreiber) e membro del Consiglio dei Sei (Sechser) per la corporazione zu Spinnwettern, e di Anna Catharina Linder. Probabilmente celibe. Entrato nella corporazione della Chiave (1795), nel 1797 ne fu il responsabile per cibo e bevande (Irtenmeister). Nell'ambito della revisione della Costituzione elvetica fu deputato alla Dieta cant. basilese (1801) e fece parte del comitato direttivo per l'elaborazione di una nuova Costituzione cant. Fu membro del Gran Consiglio (1804-23) e del Piccolo Consiglio (1806-15) di Basilea; nel 1805 fu inviato alla Dieta fed. Capo della cancelleria com. e cancelliere della città (1824-37), nel 1833-34 fece anche parte della commissione per la divisione dei beni tra Basilea Campagna e Basilea Città. Designò l'orfanotrofio di Basilea suo erede.

Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 4.4.1771 ✝︎ 9.3.1842