de fr it

DanielSchorndorff

27.7.1750 Basilea, 25.1.1817 Wil (ZH), rif., di Basilea. Figlio di Johann, notaio e amministratore postale, e di Susanna Maria Iselin. (1779) Maria Magdalena Iselin, figlia di Emanuel, commerciante. Dopo la scuola superiore a Basilea, compì un soggiorno linguistico a Montbéliard (1764) e un apprendistato di commercio a Hanau, Orléans e Nantes. Tornato a Basilea (1779), fu fabbricante di seta, dapprima assieme al suocero e poi in proprio (dal 1792). Signore giustiziere (dal 1782), fu membro del Grande (1788) e del Piccolo Consiglio (1791) e ultimo balivo di Kleinhüningen (1795-98). Dal 1804 ricoprì nuovamente cariche politiche: fu membro del Piccolo Consiglio e del collegio dei deputati, delegato alla Dieta fed. (1807) e membro dello Staatsrat (organo dell'amministrazione cant., 1812-17). Fu pres. della Soc. di utilità pubblica di Basilea (1783). Ebbe contatti con Johann Kaspar Mörikofer e ampliò la collezione di medaglie del padre, tra l'altro con quelle di Johann Carl Hedlinger, amico di quest'ultimo.

Riferimenti bibliografici

  • Racc. di doc. presso Gabinetto numismatico, HMB
  • Lettere presso StABS
  • J. K. Lindau, Das Medaillenkabinett des Postmeisters Johann Schorndorff zu Basel, 1947
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF