de fr it

SalomonCougnard

10.4.1788 Ginevra, 6.6.1868 Plainpalais (oggi com. Ginevra), rif., di Ginevra. Figlio di Jean-David, di Sézegnin, cittadino di Ginevra nel 1791, giudice di pace e procuratore, e di Angélique-Lucrèce Bichet. Celibe. Dopo la laurea in diritto a Parigi (1811), ottenne il dottorato a Ginevra (1823). Fu avvocato (1811-54), pres. dell'ordine (1836), giudice presso la Corte di cassazione (1848-68) e conservatore delle ipoteche (1852-68). Uomo politico di tendenza liberale, fu deputato al Consiglio rappresentativo (1819-42), di cui redasse l'Exposé succinct des délibérations (1822-24), alla Costituente cant. (1841) e al Gran Consiglio (1842-46), e fu delegato alla Dieta (1842). Uomo di lettere, fu tra i fondatori della Soc. letteraria (1816), del Journal de Genève (1826), e del Caveau ginevrino; scrisse poesie e canzonette. Capitano della milizia.

Riferimenti bibliografici

  • Journal de Genève, 12.6.1868
  • Livre du Recteur, 2, 573
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 10.4.1788 ✝︎ 6.6.1868