de fr it

Amédée-Pierre-JulesPictet de Sergy

29.6.1795 Vernier, 16.1.1888 Ginevra, rif., di Ginevra. Figlio di Jean-Marc-Jules, giudice, e di Octavie Diodati. 1) (1825) Adélaïde de Candolle, figlia di Jacob-Michel-François, fondatore dell'attuale banca Pictet, nipote di Augustin-Pyramus de Candolle; 2) (1833) Anne Pictet, figlia di Charles (->). Studiò diritto a Ginevra, Heidelberg e Jena. Fu membro del Consiglio rappresentativo (1825-35, 1841-42), inviato alla Dieta fed. (1834) e Consigliere di Stato (1836-39). La rivoluzione radicale del 1841 pose fine alla carriera politica di P., che in seguito si concentrò sull'attività di pubblicista e storico. Fece parte delle Soc. ginevrina e sviz. di utilità pubblica. Fu autore di diversi manoscritti autobiografici e di numerose pubblicazioni letterarie, storiche e a carattere polemico.

Riferimenti bibliografici

  • Fondazione dell'Archivio della fam. Pictet
  • Fondi presso AEG e BGE
  • J.-D. Candaux, Histoire de la famille Pictet, 2, 1974, 417-430
  • Livre du Recteur, 5, 180
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Jules Pictet
Dati biografici ∗︎ 29.6.1795 ✝︎ 16.1.1888