de fr it

JacobZellweger

25.12.1770 Trogen, 6.4.1821 Rheineck, rif., di Trogen. Figlio di Johannes (->) e di Anna Hirzel.(1793) Anna Barbara Zuberbühler, figlia di Johann Georg, medico e Consigliere. Dopo lezioni private a Trogen, Z. svolse una formazione commerciale in una filiale dell'impresa di commercio del padre a Lione e, nel 1788-89, a Barcellona. Nel 1789 entrò nella casa madre a Trogen e nel 1792 divenne socio dell'azienda. Dal 1802 diresse la Zellweger & Comp con il fratello Johann Caspar (->) e, dopo il ritiro di quest'ultimo nel 1808, fu il solo proprietario dell'impresa. Fu Consigliere di Trogen (dal 1790), membro del Gran Consiglio di Appenzello Esterno (1796) e intendente dell'arsenale (1798). Durante l'Elvetica visse dapprima in esilio nel Vorarlberg (1798-1801). Tornato nell'Appenzello Esterno compì una rapida ascesa politica, divenendo deputato alla Dieta elvetica e al Senato. Tra il 1802 e il 1818 fu inoltre Landamano e inviato alla Dieta fed. Di orientamento conservatore, divenne un impegnato federalista. Per questo motivo e per i suoi stretti legami con l'Austria, i Francesi lo imprigionarono per tre mesi ad Aarburg nel 1802-03 e nel 1809-10 decisero di condannarlo a sei mesi di arresti domiciliari a seguito dei suoi presunti contatti con i rivoltosi del Tirolo. Z. rappresentò la Conf. nel cant. San Gallo (1814-15) e, durante la sesta guerra di coalizione (1815), nel quartier generale del generale Niklaus Franz von Bachmann. Ad Appenzello Esterno attuò il rapido ripristino delle vecchie istituzioni ed esercitò il comando in modo assolutistico fino alla sua mancata rielezione nel 1818. L'attività imprenditoriale passò in secondo piano rispetto al suo impegno politico e fu penalizzata delle sue scarse capacità commerciali e dal suo stile di vita sfarzoso. Nel 1817 liquidò la sua impresa di commercio. La casa che aveva fatto costruire nel 1803-05, in cui risiedeva e dove aveva sede la sua azienda, divenne nel 1841-42 il palazzo del Consiglio.

Riferimenti bibliografici

  • Corrispondenza e discorsi presso KBAR
  • Libri contabili in Archivio commerciale Z. presso StAAR
  • W. Schläpfer, Landammann J. Zellweger von Trogen, 1770-1821, 1939
  • L. Knüsel, Anna Barbara Zellweger-Zuberbühler (1775-1815), 2008
  • M. Zellweger, «Konkurs im Ostschweizer Textilhandel 1817», in Wirtschaftsrechtsgeschichte der Modernisierung in Mitteleuropa, a cura di L. Gschwend, R. Pahud de Mortanges, 2009, 171-187
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF