de fr it

Euthal

Circoscrizione (Viertel) del distr. di Einsiedeln (SZ); (1331: Öital). Villaggio compatto situato all'estremità meridionale del lago della Sihl, con varie frazioni. Pop: 683 ab. nel 1860, 595 nel 1905, 591 nel 2000. La zona, già colonizzata intorno al 1300, nei conflitti di Marca fra Svitto e l'abbazia di Einsiedeln si schierò con quest'ultima. La cappella dell'Addolorata, costruita negli anni 1696-98 e riedificata negli anni 1790-92, fu elevata temporaneamente a parrocchiale nel 1800; dal 1844 formò una comunità parrocchiale amministrata da un vicario di Einsiedeln. Nel XIX sec. si lavorava il legno (22 segherie nel 1832), si producevano laterizi ed era in funzione una legatoria (1865), tuttavia l'emigrazione era forte. Oggi alle aziende agricole si affiancano attività paralberghiere.

Riferimenti bibliografici

  • 650 Jahre Euthal, 1981
Link
Controllo di autorità
GND

Suggerimento di citazione

Meyerhans, Andreas: "Euthal", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 09.04.2003(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/007430/2003-04-09/, consultato il 24.11.2020.