de fr it

Hirschberg

Regione caratterizzata da fattorie isolate lungo la catena di colline del distretto (Bezirk) di Oberegg, in Appenzello Interno. Menzionato come toponimo (Hirsberg) per la prima volta nell'XI secolo, dopo le guerre di Appenzello (1403-1405) il vasto territorio divenne parte del Paese di Appenzello e fu incorporato nella Rhode di Trogen. Un documento del 1470, che riporta le vie di transito della regione, denomina «vicinanza sull'Hirschberg» il territorio compreso negli odierni comuni di Reute e Walzenhausen e nel comune di Oberegg. Dopo il 1597 il territorio fu suddiviso in due parti (Oberhirschberg e Unterhirschberg), corrispondenti ciascuna a un dodicesimo della Rhode di Trogen, che nominavano i loro capitani e i rappresentanti nel Piccolo e nel Gran Consiglio. L'economia era dominata dall'agricoltura (campicoltura, viticoltura, frutticoltura e allevamento) e dall'industria tessile praticata a domicilio (tessitura e in seguito anche ricamo con divisione grossa degli aghi).

Sul piano ecclesiastico la popolazione di Oberhirschberg faceva capo ai comuni di Berneck, Marbach o Altstätten nella valle del Reno, mentre gli abitanti di Unterhirschberg dipendevano da Sankt Margrethen. La complessità del contesto ecclesiastico e politico nonché la presenza di due confessioni in seguito alla Riforma (420 riformati e 434 cattolici verso il 1600) sfociarono in una singolare soluzione in occasione della divisione del cantone (1597): dal profilo giuridico i cattolici dipesero da Oberegg, mentre i riformati fecero capo a Reute, ma si rinunciò a tracciare un confine netto. Solo nel 1870, su intervento della Confederazione, vennero fissati i confini definitivi mediante uno scambio di beni. L'evoluzione politica che portò alla creazione degli attuali comuni indipendenti fu avviata con la costruzione delle chiese locali e con il distacco dai comuni parrocchiali del Rheintal. Nel 1638 Unterhirschberg passò al futuro comune di Walzenhausen; nel 1688 la popolazione riformata di Oberhirschberg optò per la comunità parrocchiale indipendente rispettivamente per il comune politico di Reute, mentre i cattolici di Oberhirschberg si unirono con i vicini di Oberen-Egg, formando la semi-Rhode di Oberegg-Hirschberg, che con l'entrata in vigore della Costituzione cantonale di Appenzello Interno divenne il comune o distretto di Oberegg (1872).

Riferimenti bibliografici

  • Rohner, Josef: Die Geschichte der Gemeinde Reute, App. A. Rh., 1954.
  • Schläpfer, Walter: Appenzell Ausserrhoden. Von 1597 bis zur Gegenwart, 1972 (Appenzeller Geschichte, 2).
  • Fischer, Rainald: Die Kunstdenkmäler des Kantons Appenzell Innerrhoden, 1984.
  • Züst, Ernst; Eggenberger, Peter; Züst, Walter: Chronik der Gemeinde Walzenhausen, 1988.
Completato dalla redazione
  • Hänggi-Aragai, David; Fuchs, Thomas: Oberegger Geschichte. Der äussere Landesteil von Appenzell Innerrhoden, 2018 (Innerrhoder Schriften, 18).
Scheda informativa
Prima/e menzione/i
XI secolo: Hirsberg

Suggerimento di citazione

Ivo Bischofberger: "Hirschberg", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 18.12.2007(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/007454/2007-12-18/, consultato il 10.08.2022.