de fr it

Allweg

Frazione di Ennetmoos (NW), posta su un colle situato tra due pianori (lo Stanserboden e il Drachenried), lungo la strada Stans-Sarnen. Nella località vi sono una scuola, risalente all'inizio dell'Ottocento, e una cappella neoclassica dedicata a S. Magno. Il 9.9.1798 ad A. ebbe luogo lo scontro decisivo, denominato comunemente Überfall (incursione), fra Nidvaldo e le truppe franc. che avanzavano per ordine del governo elvetico: sfruttando abilmente il terreno, gli autoctoni riuscirono inizialmente a bloccare l'esercito franc., ma verso mezzogiorno dovettero cedere alla superiorità numerica degli avversari. Oltre che dall'obelisco in onore dei caduti, opera dello scultore Alois Z'graggen (1900), l'episodio è ricordato ogni anno, il 9 settembre, da gare di tiro (Überfallschiessen) e di lotta sviz. (Überfallschwingen).

Riferimenti bibliografici

  • StANW
  • R. Gröbli, L. Odermatt, Ennetmoos 1389-1989, 1989

Suggerimento di citazione

Achermann, Hansjakob: "Allweg", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 06.01.1998(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/007480/1998-01-06/, consultato il 18.10.2021.