de fr it

Wildenburg

Rovina di una fortezza nel com. di Baar (ZG) situata su uno sperone tra le gole della Lorze e del torrente Schwarzenbach, in prossimità delle antiche vie di transito che da Zugo e Baar portavano alle montagne zughesi. Eretta probabilmente verso il 1200 nell'ambito di dissodamenti, la fortezza è menz. la prima volta nel 1309 quale proprietà dei signori von Hünenberg, i presunti costruttori, talora chiamati anche von W. Parziali analisi archeologiche hanno evidenziato parecchie fasi edificatorie, tra cui la costruzione della torre rotonda nel terzo quarto del XIII sec. La fortezza è attestata l'ultima volta in mano ai von Hünenberg nel 1416, in occasione della vendita dei beni a essa legati. In seguito fu abbandonata. La distruzione violenta della W. da parte di Zugo cit. nelle cronache del XVI sec. non trova riscontri archeologici. Le leggende sui tirannici signori von W. circolavano ancora alla fine del XX sec. La rovina, restaurata nel 1938, fu consolidata nel 1985 da privati, dopo il rifiuto popolare di un progetto cant.

Riferimenti bibliografici

  • Wildenburg, [1986]
Link
Controllo di autorità
GND