de fr it

Gormund

Frazione dell'ex comune di Neudorf, dal 2013 parte del comune di Beromünster (LU); (1509: Gorremont). Pop: 29 ab. nel 1880. Nel XV sec. si sviluppò un pellegrinaggio mariano intorno a una imponente collina coperta di alberi, nelle terre comuni a sud di Neudorf. In cima a questa altura gli ab. del luogo eressero intorno al 1508 la cappella di S. Maria della Pietà, consacrata nel 1509. Nel 1523 fu istituita la prebenda cappellanica, di cui il capitolo di Beromünster assunse la collazione. Nel 1524 accanto alla cappella fu creato un podere, collegato all'ufficio del sagrestano (nel 1510 e tra il 1704 e il 1749 sono attestati come sagrestani degli eremiti). L'amministrazione dei beni spettò fino al 1519 ai parrocchiani di Neudorf, poi al capitolo, e dal 1970 nuovamente al com. parrocchiale di Neudorf. Dopo una costosa ricostruzione della cappella (1611-16), venne aggiunta una casa cappellanica che serviva anche da locanda per i pellegrini (1628). Fino alla metà del XVIII sec. il cappellano gestì un'osteria, nonostante i ripetuti divieti emanati dal Consiglio lucernese dopo il 1679. Dal 1556 ca. esiste una confraternita. Rielaborata in stile barocco nel 1742, la cappella fu poi oggetto di restauro (1984-85).

Riferimenti bibliografici

  • M. Estermann, Neudorf, 1875, 140-225
  • MAS LU, 4, 1956, 264-275