de fr it

KirchbergD

Collina a est di Büsingen, che con la chiesa di S. Michele costituiva il centro di un complesso medievale; (1095: ecclesia ad Kirichberch). Il luogo di culto (una delle prime chiese rurali della diocesi di Costanza), probabilmente molto anteriore all'anno Mille, amministrava in origine un vasto territorio. Era infatti anche chiesa battesimale e secolare di Sciaffusa, Buchthalen e Neuhausen. Nel 1248 la chiesa fu incorporata nel convento di Allerheiligen di Sciaffusa e la parrocchia di Büsingen fu servita dai preti della chiesa di S. Giovanni di Sciaffusa, fino ad allora filiale di K. Sciaffusa mantenne i diritti di collazione sulla chiesa di S. Michele anche dopo la Riforma e la soppressione del convento nel 1529. Solo nel 1843 i relativi diritti ecclesiastici passarono al granducato del Baden, cui Büsingen apparteneva dal 1810. L'antica chiesa fortificata, circondata da mura, comunemente denominata chiesa di montagna dopo la costruzione della chiesa nel villaggio di Büsingen nel 1835, ha mantenuto in buona parte il carattere romanico. Dal 1955 un'ass. transfrontaliera si occupa della sua conservazione.

Riferimenti bibliografici

  • U. Wolf, H. Lieb, Die Bergkirche Büsingen, 1993