de fr it

Reiat

Toponimo, antico baliaggio (Obervogtei) e distr. nonché circoscrizione elettorale nel cant. Sciaffusa, territorialmente non identici; (1411: Raigen). Il toponimo, che in origine indicava una zona presso Büttenhardt, dal XV sec. fu progressivamente utilizzato quale denominazione regionale per l'intero altopiano a nord ovest della città di Sciaffusa tra le valli della Durach e della Biber, su cui sono situati i villaggi di Büttenhardt, Lohn e Stetten. Nell'area, povera d'acqua e rocciosa, si trovano giacimenti di argilla, sfruttati dalla fabbrica di laterizi di Lohn.

Nel 1529 la città di Sciaffusa acquisì dal convento di Paradies la bassa giustizia sui villaggi del R. superiore, nel 1521 risp. 1534 i diritti su Herblingen e i villaggi del R. inferiore. Dal 1550 Sciaffusa riunì questi territori, creando il baliaggio (Obervogtei) del R. (1553: Reygat; 1559: Reiett), che comprendeva la signoria sui villaggi di Büttenhardt, Lohn, Opfertshofen e Altdorf (giurisdizione superiore) e Herblingen, Stetten, Bibern e Hofen (giurisdizione inferiore). L'alta giustizia, appartenente al langraviato di Nellenburg (Austria), fu ceduta a Sciaffusa solo nel 1723. Dopo la Rivoluzione elvetica (1798), il R. divenne un distr. elvetico comprendente anche i villaggi di Barzheim, Buch e Dörflingen, con Thayngen come capoluogo. Fino alla trasformazione in un distr. del cant. Sciaffusa (1803) si aggiunsero anche i com. di Hemmental, Merishausen e Bargen. In seguito alla riorganizzazione dei distr. (1929), il com. di Buch fu attribuito al distr. di Stein am Rhein e Herblingen a quello di Sciaffusa. Il distr. del R. fu soppresso nel 1999.

Con l'introduzione del sistema proporzionale per il parlamento cant. nel 1952, venne costituita la circoscrizione elettorale del R., formata dai com. del distr. del R. e dai com. di Bargen, Hemmental, Herblingen e Merishausen. Dopo la loro aggregazione con la città di Sciaffusa, Herblingen (1964) e Hemmental (2009) vennero integrati nella circoscrizione elettorale di Sciaffusa.

Riferimenti bibliografici

  • H. U. Wipf, «Zur begrifflichen Ausweitung eines Flurnamens», in SchBeitr., 54, 1977, 7-42
Link
Controllo di autorità
GND

Suggerimento di citazione

Sigg, Roman: "Reiat", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 23.12.2011(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/007547/2011-12-23/, consultato il 25.10.2020.