de fr it

Mont-le-Grand

Antica signoria e castello situato nel com. Mont-sur-Rolle (VD); (996: vico sancte Mariae, que dicitur Castello mont). Il castello appartenne ai signori de Mont (1177-1393) e dal 1265 fu posto sotto il dominio dei Savoia. La signoria, che si estendeva da Mollens al lago di Ginevra, fu ceduta, per eredità o matrimonio, alle fam. La Sarraz, Saint-Trivier e Bellegarde. Acquistata nel 1533 da Hans Steiger, tesoriere di Berna, passò per matrimonio ai Kilchberger, che ne furono proprietari fino alla fine dell'ancien régime. Il castello (di cui sono state rinvenute le vestigia nei pressi di Mont-Dessus) comprendeva un'imponente torre di forma rettangolare dell'XI sec. circondata da mura e da un borgo pure cintato. Posto sotto assedio nel 1287 e nel 1290-91, fu incendiato dagli Svizzeri nel 1475. Dal XVI sec. è attestato un nuovo castello, più vicino al villaggio di Mont.

Riferimenti bibliografici

  • L. Blondel, Châteaux de l'ancien diocèse de Genève, 1956, 439-443 (rist. 1978)