de fr it

GustavAmweg

16.6.1874 Vendlincourt, 27.2.1944 Porrentruy, catt., di Vendlincourt. Figlio di Frédéric e di Claire Christe. Anne Henderlen. Frequentò la scuola magistrale di Porrentruy, conseguendo il diploma di maestro elementare nel 1893. Insegnò a Mormont, Vendlincourt e, dal 1900, Porrentruy. Nel 1906 ottenne all'Univ. di Berna l'abilitazione all'insegnamento nelle scuole secondarie; insegnante di franc. e storia presso il ginnasio propedeutico della scuola cant. di Porrentruy (1907-39), dal 1923 vi svolse anche mansioni di bibliotecario. Fu segr. centrale (1909-24), cassiere e pres. (1927-33) della Société jurassienne d'émulation. Fu autore di un'opera enciclopedica che fa tuttora testo. La sua collezione di incisioni e la sua biblioteca diedero origine al Museo dell'Hôtel-Dieu di Porrentruy (1949). Nel 1936 l'Univ. di Berna gli conferì il dottorato h.c.

Riferimenti bibliografici

  • Bibliographie du Jura bernois, ancien Evêché de Bâle, 1928
  • Les Arts dans le Jura bernois et à Bienne, 2 voll., 1937-1941
  • Histoire populaire du Jura bernois, 1942 (19742)
  • Actes SJE, 47, 1943, 361-364
  • Anthologie jurassienne, 2, 1965, 398-406
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 16.6.1874 ✝︎ 27.2.1944

Suggerimento di citazione

Kohler, François: "Amweg, Gustav", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 17.06.2002(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/007615/2002-06-17/, consultato il 30.11.2020.