de fr it

BelleriveGE

Antica abbazia cistercense femminile situata nel com. di Collonge-B. Il monastero fu probabilmente fondato nel 1150 da Gérold, signore di Langin. Il primo documento che ne fa menz. è una bolla di Lucio III del 1184, che poneva sotto la protezione apostolica il priorato di Betton (Savoia) con i suoi possedimenti, tra i quali era compresa la "casa" di Bella ripa. Alcune monache cistercensi sono cit. nel 1244, una badessa nel 1262. La signoria, che la badessa ebbe in feudo dal duca di Savoia, è databile almeno dal XIII sec. ed era costituita da donazioni dei signori delle terre vicine e da diritti su Saint-Maurice (1254), Vésenaz (1336) e Collonge (1512). Saccheggiata nel 1530 dai Ginevrini e dai Bernesi, l'abbazia era ancora attestata nel 1542. Nel 1536 Ginevra cedette a Berna la signoria di B., di cui si era impossessata.

Riferimenti bibliografici

  • B. Chauvin, «L'abbaye de moniales cisterciennes de Bellerive», in ZSK, 84, 1990, 19-67
  • AA. VV., Collonge-Bellerive, 1997, 117-120, 217-226